forex trading logo


Contatti Analisi valute Come investire Mercati Finanziari

Segnalazioni

Home Analisi valute Trend valute Rafforzamento del dollaro in previsione del discorso della Yellen

Rafforzamento del dollaro in previsione del discorso della Yellen

PDF Stampa E-mail
Trading con Plus500 Ltd: * Trading indici | Conto demo trading | Inizia a fare trading | Trading Bitcoin Italia
*( Un trader con un conto Plus500 può negoziare CFD con strumenti finanziari sottostanti come Forex, Azioni, Materie Prime, Opzioni e Indici.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro a causa della leva finanziaria. 80,6% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre un alto rischio perdendo il proprio capitale).
Analisi valute - Trend valute
Scritto da Economic Research Banca Aletti   
Martedì 23 Agosto 2016 18:26

Usa cambio dollaroLa prima seduta della nuova settimana è stata caratterizzata ancora da una moderata tendenza al rafforzamento del dollaro, sulla scia dei guadagni già accumulati nella giornata di venerdì. La divisa americana, che ha poi attenuato l’impulso nelle parti finali della seduta, ha guadagnato terreno riflettendo le dichiarazioni di diversi esponenti della banca centrale statunitense, che nel corso dell’ultima settimana si sono pronunciate favorevolmente rispetto all’ipotesi di un aumento del costo del denaro entro l’anno.


In particolare, sono state le voci del presidente della Fed di New York Dudley e quelle del vicepresidente generale della Fed Fisher che hanno rinforzato le attese su una stretta in tempi ravvicinati. Quest’ultimo, soprattutto, ha sottolineato come la banca centrale sia vicina a conseguire gli obiettivi considerati indispensabili all’aumento dei tassi tanto in termini di crescita che di inflazione e l’eco di queste parole, già attivo venerdì, si è fatto lunedì ancor più vigoroso.


Nello stesso tempo gli investitori si muovono con una certa cautela, poiché è alle porte l’importantissimo appuntamento di Jackson Hole, nel Wyoming, dove la Yellen terrà una testimonianza fondamentale sulla politica monetaria, dalla quale si attendono conferme alla possibilità di un aumento del costo del denaro già a settembre.


Il cross euro dollaro ha quindi proseguito la discesa raggiungendo un minimo di seduta a 1.1271, valore rispetto al quale si è poi debolmente innalzato. Il rapporto dollaro yen, in maniera analoga, ha registrato il rafforzamento della moneta statunitense, che ha segnato massimi di seduta intono a 101, sostenuta anche dalla prospettiva di ulteriori mosse espansive della BoJ, la banca centrale nipponica, dopo la stagnazione dell’economia denunciata dai dati di crescita del PIL del secondo trimestre dell’anno.


Infine, segnaliamo la modesta flessione dell’euro rispetto alla sterlina, ma con il cambio che si mantiene sempre sopra alla soglia di 0.86.




Economic Research
and Markets Strategy
Banca Aletti & C. S.p.A.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Agosto 2016 18:41
 


Powered by Forex-online.it! Valid XHTML and CSS.

Avviso importante sui rischi: le opzioni, il forex o gli altri strumenti finanziari offrono grandi possibilità di profitto, ma anche molti rischi. Per questo motivo il trading non è adatto
a tutti gli investitori; prima di compiere qualsiasi operazione, investimento o deposito di denaro, è necessario comprendere appieno sia le potenzialità che i rischi. Bisogna essere pienamente
coscienti delle potenziali perdite, per evitare sgradevoli situazioni. Tutte le informazioni contenute su Forex-online.it sono fornite a solo scopo informativo e non costituiscono sollecitazione
ad investimenti di qualsiasi genere. Non siamo un broker, una banca, una società d'investimento o un intermediario finanziario e non forniamo alcun servizio finanziario, d'investimento
o di trading, pertanto, non ci riteniamo responsabili per qualsiasi eventuale perdita subita dal visitatore. Inoltre, Forex-online.it non garantisce dell'accuratezza o della completezza
delle informazioni fornite, e non si ritiene responsabile per qualsiasi errore, omissione o imprecisione.