forex trading logo


Contatti Analisi valute Come investire Mercati Finanziari

Segnalazioni

Home Forex online Operare sul Forex con Ordini Pendenti

Operare sul Forex con Ordini Pendenti

PDF Stampa E-mail
Come investire - Forex online
Scritto da Raffaello   
Lunedì 24 Gennaio 2011 11:09

Uno dei metodi per iniziare la vera attività di compravendita delle valute è quello di impartire degli ordini pendenti, detti anche “ordini condizionati” poiché l’ordine (di acquisto o di vendita) che il trader comunica ad un intermediario, contiene una condizione che riguarda il raggiungimento di un prezzo riferito ad una determinata valuta.
Gli ordini pendenti sono, quindi, ordini che valgono nell’immediato futuro, in quanto il Broker non deve compiere alcuna operazione se prima non si verifica la condizione posta dall’investitore.

Operare con ordini pendenti può però avere delle controindicazioni: se la condizione posta si riferisce al raggiungimento di un valore che è troppo lontano dal prezzo di mercato raggiunto in quel determinato periodo, si rischia che l’andamento della valuta cambi direzione in qualsiasi momento, prima che l’ordine stesso venga eseguito.
In caso contrario, cioè se il valore fissato è eccessivamente vicino al prezzo di mercato, la condizione dell’ordine può essere soddisfatta, ma si rischia di subire gli effetti di un’inversione del trend di breve periodo.
Per evitare di conseguire risultati negativi è comunque possibile, rispettando certi termini temporali, variare o annullare i valori indicati.

Gli aspetti positivi di un ordine condizionato riguardano la possibilità di evitare i rischi che comportano un ingresso immediato nel mercato delle valute. La condizione collegata all’ordine, invece, permette di riconoscere la direzione giusta dell’andamento valutario. Inoltre, la possibilità di annullare un ordine, se non si verifica la condizione, consente di rimediare ad un errore di previsione. Questo tipo di ordini dà anche la possibilità agli operatori di trading online di allontanarsi per un breve periodo dalle operazioni di acquisto o di vendita delle valute per cercare notizie, informazioni, analisi grafiche e studi finanziari che riguardano il Forex.

Come per gli ordini al mercato anche gli ordini condizionati possono essere affiancati da stop disponibili (take profit, stop loss e trailing stop).
Esistono due generi di ordini pendenti: buy/sell stop o buy/sell limit. L’uno o l’altro vengono scelti dal trader in base al rischio calcolato ed in base al prezzo di ingresso.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 09 Gennaio 2019 18:19
 


Powered by Forex-online.it! Valid XHTML and CSS.

Avviso importante sui rischi: le opzioni, il forex o gli altri strumenti finanziari offrono grandi possibilità di profitto, ma anche molti rischi. Per questo motivo il trading non è adatto
a tutti gli investitori; prima di compiere qualsiasi operazione, investimento o deposito di denaro, è necessario comprendere appieno sia le potenzialità che i rischi. Bisogna essere pienamente
coscienti delle potenziali perdite, per evitare sgradevoli situazioni. Tutte le informazioni contenute su Forex-online.it sono fornite a solo scopo informativo e non costituiscono sollecitazione
ad investimenti di qualsiasi genere. Non siamo un broker, una banca, una società d'investimento o un intermediario finanziario e non forniamo alcun servizio finanziario, d'investimento
o di trading, pertanto, non ci riteniamo responsabili per qualsiasi eventuale perdita subita dal visitatore. Inoltre, Forex-online.it non garantisce dell'accuratezza o della completezza
delle informazioni fornite, e non si ritiene responsabile per qualsiasi errore, omissione o imprecisione.